Assemblea dei Sindaci

L'Assemblea dei Sindaci è l’organo di indirizzo e controllo politico-amministrativo dell’Unione ed è espressione dei Comuni che la costituiscono. L’Assemblea è composta da tutti i Sindaci dei 24 Comuni inclusi nel territorio dell’Unione.

 


Gli attuali membri dell'Assemblea sono:


•    BROLLO FRANCESCO, Sindaco di Tolmezzo - Presidente dell'Unione


•    ZANELLA LAURA, Sindaco di Amaro


•    GONANO LUIGI, Sindaco di Arta Terme


•    BORGHI GIANNI, Sindaco di Cavazzo Carnico


•    DE ANTONI STEFANO, Sindaco di Comeglians


•    MENEGON FRANCO, Sindaco di Enemonzo


•    VIDALE CLARA, Sindaco di Forni Avoltri


•    ANZIUTTI LINO, Sindaco di Forni di Sopra


•    DELLA NEGRA ALCIDE, Sindaco di Lauco


•    BEORCHIA MARA, Sindaco di Ovaro - Vicepresidente dell'Unione


•    MENTIL MASSIMO, Sindaco di Paluzza


•    DI GLERIA DANIELE, Sindaco di Paularo


•    SOLARI VERIO, Sindaco di Prato Carnico


•    LENISA ANNA, Sindaco di Preone


•    DE CRIGNIS ERMES ANTONIO, Sindaco di Ravascletto


•    BONANNI GIULIO, Sindaco di Raveo


•    GORTAN CAPPELLARI EMANUELA, Sindaco di Rigolato


•    PILLER HOFFER MANUEL, Sindaco di Sappada - Plodn


•    PETRIS ERMES, Sindaco di Sauris


•    ZANIER CORIGLIO, Sindaco di Socchieve


•    MANLIO MATTIA, Sindaco di Sutrio


•    CORTOLEZZIS LUIGI, Sindaco di Treppo Ligosullo


•    LUNAZZI RENZO, Sindaco di Verzegnis


•    TONEGUZZI LORIS, commissario straordinario del Comune di Villa Santina

 


L'Assemblea ha il compito di deliberare in merito a diversi atti, tra cui:


•    modifiche statutarie;


•    regolamenti;


•    bilanci di previsione, relative variazioni, rendiconto della gestione;


•    atti di programmazione e di pianificazione;


•    organizzazione e concessione di pubblici servizi, affidamento di attività o di servizi mediante convenzione;


•    Piano dell'Unione;


•    definizione degli indirizzi politico-amministrativi, degli obiettivi e dei programmi da realizzare.

 


Il funzionamento dell’Assemblea è disciplinato da un regolamento approvato a maggioranza assoluta dei componenti, così come sancito dallo Statuto dell'Unione della Carnia.