Ufficio S.U.A.P.

Dettaglio Ufficio

Nome Ufficio

Ufficio S.U.A.P.

Competenze

Il SUAP è un ufficio telematico obbligatorio per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto:
  • l’avvio e l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi;
  • le azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione degli impianti produttivi (gli aspetti costruttivi, antincendio e ambientali).
Il SUAP è l'unico punto di contatto tra l’imprenditore e gli enti che intervengono nel procedimento di autorizzazione a svolgere una data attività produttiva e di servizi, con o senza interventi edilizi sul fabbricato o sull’area oggetto del suo interesse.
Le attività produttive di competenza del SUAP sono tutte quelle che producono beni e/o forniscono servizi (D.P.R. 160/10), non necessariamente svolte a scopo di lucro o su retribuzione (Corte di Giustizia UE, D. Lgs 59/10, art.8, comma 1 lett. a).
Come ha chiarito ANCI con una nota di indirizzo del gennaio 2013, si rivolge al SUAP anche chi non ha la qualità di imprenditore: ecco perché il portale propone procedimenti che riguardano anche soggetti privati e del terzo settore: pensiamo alle manifestazioni temporanee e di sorte locale, organizzate da enti morali o associazioni (non sono imprenditori), che non perseguono scopo di lucro; oppure ai Bed & Breakfast, gestiti da privati (non aventi carattere di imprenditore), nell'ambito della propria residenza.
I procedimenti dello Sportello Unico Attività Produttive sono gestiti attraverso il portale della Regione FVG  "Suap in rete"  nel quale si possono trovare i modelli di domanda, le informazioni utili e lo stato di avanzamento dei procedimenti avviati.
Il SUAP coordina le fasi endo-procedimentali di competenza dei vari uffici ed Enti terzi nell’ambito di procedimenti unici.
Il SUAP assicura al richiedente una risposta telematica unica e tempestiva: entro i termini di conclusione dei procedimenti previsti dal DPR 160/2010 per i procedimenti unici che prevedono rilascio di autorizzazioni, il SUAP, acquisiti i pareri e le autorizzazione di legge in modalità telematica degli uffici ed Enti competenti, provvede alla notifica all’interessato tramite PEC del provvedimento di conclusione.
Nei casi in cui le attività sono soggette alla disciplina di SCIA, la segnalazione è presentata al SUAP che verifica, con modalità informatica, la completezza formale della segnalazione e dei relativi allegati. In caso di verifica positiva, il sistema informatico rilascia automaticamente la ricevuta e il richiedente può avviare immediatamente l’attività.
Comuni Associati
AMARO - ARTA TERME - CAVAZZO CARNICO – COMEGLIANS – ENEMONZO - FORNI AVOLTRI - LAUCO - LIGOSULLO – OVARO – PALUZZA - PRATO CARNICO – PREONE – RAVASCLETTO – RAVEO - RIGOLATO – SAURIS – SOCCHIEVE – SUTRIO – TOLMEZZO - TREPPO CARNICO – VERZEGNIS - VILLA SANTINA

Referenti

Alessandra Fiorese

Indirizzo

Via Carnia Libera 1944, n.29

Telefono

0433-487773

Email

suap@carnia.utifvg.it

Orario

Lunedì dalle 10.30 alle 13.00
Martedì dalle 10.30 alle 13.00
Mercoledì dalle 10.30 alle 13.00
Giovedì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 17.00
Venerdì dalle 10.30 alle 13.00
 
Unità operativa di appartenenza

Unità Operativa Sportello Unico per le Attività Produttive dei Comuni

 
Procedimenti gestiti
Manifestazioni temporanee

Si informa che con delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 63 del 10.04.2017, reperibile sul sito web dell’UTI, è stata consentita per l’anno 2017 alle varie Associazioni o soggetti privati la presentazione cartacea, in alternativa a quella telematica, della SCIA/Domanda unica per le manifestazioni temporanee.

Moduli utili:

  1. MODELLO A  -  (Domanda unica per manifestazione temporanea per eventi fino ad un massimo di 200 partecipanti e che si conclude oltre le ore 24.00 del giorno di inizio)
  2. MODELLO B  -  (Domanda unica per manifestazione temporanea per eventi fino ad un massimo di 200 partecipanti e che si conclude entro le ore 24.00 del giorno di inizio)
  3. MODELLO C  -  (SCIA manifestazione temporanea ove si effettua solamente somministrazione e/o commercio)
  4. Tabella scelta modelli manifestazioni temporanee
  5. Comunicazione alla Questura manifestazioni temporanee
  6. Indicazioni-VVF per la composizione delle squadre antincendio
  7. Schema relazione-asseverata manifestazioni temporanee